Che castagna
Prodotti biologici
CASTAGNA DI MONTELLA
Provale subito
L’Indicazione Geografica Protetta “Castagna di M...
Leggi tutto...
Vendi i tuoi prodotti

Hai un tuo prodotto e vuoi migliorarne la visibilità?...

Leggi tutto...
I nostri prodotti
SCEGLI LA QUALITA' ACQUISTA I NOSTRI PRODOTTI BIOLOGICAMENTE...
Leggi tutto...

Castagne CURATE 70/90

4,99 €

9,60 €

-52% Off

Castagne FRESCHE 70/90

3,64 €

7,00 €

-52% Off

Noci ESSICCATE

3,38 €

6,50 €

-52% Off

noci essiccate

Noci sgusciate BIANCHE (1° scelta)

12,48 €

24,00 €

-52% Off

noci sgusciate scure

Nocciole ESSICCATE

3,95 €

7,60 €

-52% Off

hand shovel

Nocciole SGUSCIATE

15,08 €

29,00 €

-52% Off

Raccolta
L’equipaggiamento necessario per il raccoglitore consiste fondamentalmente in pinze, guanti di gomma, rastrelli, bastoni e panieri di legno. Un operatore può raccattare dal suolo sino a 230-280 Kg/giorno di castagne in condizioni ottimali, ma in media risulta assai difficile superare i 130-180 Kg/giorno.
La raccolta delle castagne avviene nel momento in cui i frutti cadono dall’albero, i frutti giungono al suolo nei ricci ancora chiusi, altri nei ricci già aperti e altri cadono dai ricci che si aprono rimanendo appesi ai rami.
Calibratura
La calibratura serve per la separazione dei frutti piccoli da quelli grandi.
I calibratori sono rappresentati da cesti con fori di diametro prestabilito, che ruotano e permettono alle castagne di scendere nelle apposite tramogge, permettendo di separare le varie grandezze omogenee. Le castagne si dividono in calibri o in pezzature. I calibri sono rappresentati dal diametro del foro, il quale a sua volta corrisponde ad una pezzatura. Le pezzature sono rappresentate dal numero di frutti in un chilogrammo di prodotto. Ad esempio un diametro uguale a 33 millimetri corrisponde alla pezzatura di 60-65 frutti/Kg.
Curatura
La nostra azienda adotta il metodo tradizionale, il quale consiste nell’immergere in acqua a temperatura ambiente, per un periodo che va da 4 a 8 giorni. La castagna nell’acqua sviluppa la fermentazione lattica a carico degli zuccheri, che determina un ambiente acido il quale svolge azione preventiva, antifungina, garanzia di una lunga conservazione, permettendo una conservazione di alcuni mesi.
La struttura della castagna si rigonfia e all’interno del seme si sviluppa calore e si diffondono i gas prodotti dalla fermentazione, rendendo i frutti più idonei alla conservazione e presentabili al consumatore in tempi diversi dalla raccolta.
Successivamente le castagne sono sottoposte ad asciugatura, per terra o in cassoni di legno, per 10 – 15 giorni.
Sceglitura
La sceglitura manuale consente di eliminare le castagne bacate, alterate e difettose.
Le castagne vengono disposte su nastri trasportatori che scorrono tra due file di operatrici, le quali accuratamente selezionano a mano.

Noci sgusciate BIANCHE
( / Frutta)

Noci sgusciate BIANCHE
10-20-2015

Noci sgusciate (scure)
( / Frutta)

Noci sgusciate (scure)
10-20-2015

Noci ESSICCATE
( / Frutta)

Noci ESSICCATE
10-20-2015